Giorgio Pasolini

nasce a Bergamo nel 1958. Nella città natale, affina le tecniche con gli studi d’arte. Sperimenta per anni il figurativo e inaugura la sua prima mostra personale alla galleria “l’Incontro” di Brescia…..

Pittore

Arte libera non descrittiva ed eseguita sul filo delle emozioni e delle sensazioni

Personal Exhibition

Mostra a domicilio
24 Aprile - 24 Dicembre

Via Ospedale, 44 – Trescone Balneario (Bg)
ORARI
Sabato, domenica e lunedì – 10:00/12:00
Giovedì 18:00/19:00
24 Aprile VERNISSAGE con Drink
19:00/21:00
Il calendario è in caricamento...
Powered by Booking Calendar
Luciano Carini "La Libertà" Piacenza 2004

Bagliori di luce La materia perde consistenza e l'immaterico prende forma

Il percorso di ricerca e sperimentazione di Pasolini, dopo varie fasi, è approdato all’attuale espressione dove protagonista diventa la luce: ma non la luce intesa in senso pittorico e cioè quell’insieme di materia e colore capace di trasmettere luminosità, rifrazioni, riflessi e poetiche visioni.
Pasolini, nelle sue opere fa entrare la luce vera, quella che proviene dai fili e dalle lampade, la luce elettrica, insomma, che qui diventa un assolo con la pittura, una vera e propria espressione artistica.

Dicono di me

Recensioni

#’Mappale’ di Giorgio Pasolini #

Buongiorno a tutti, siamo ancora noi, quelli della Pro Loco Calciana. Eccoci qui a portarvi A Spasso Tra I #MURIDIPINTIDICALCIO. Per questa settimana vi portiamo a scoprire un Muro Dipinto che vi farà costeggiare una delle innumerevoli rogge che solca il territorio di Calcio. Parliamo di Mappale del nostro conterraneo GIORGIO PASOLINI. Si tratta di una tempera su muro preparato, che trae cromaticamente ispirazione dai segni distintivi del territorio di Calcio quando venne rappresentato nelle antiche scritture. Il giallo ricorda la carta ingiallita delle mappe, l'azzurro la costante presenza dell'acqua, i segni stilizzati e le linee tratteggiate raffigurano il cento abitato...
Leggi tutto
1 2 3 4 5